Appuntamento lunedì 29 ottobre a Firenze presso il cinema La Compagnia alle ore 20.

Una selezione di 9 film provenienti dall’omonimo festival australiano.

Un mondo in cui immergersi o su cui scivolare leggeri, un mondo popolato da creature ora amiche, ora ostili, ora dalle sembianze quasi aliene ma sempre autentiche e libere, un mondo potente e al tempo stesso fragile: l’Ocean Film Festival, rassegna cinematografica che presenta una selezione dei migliori film provenienti dall’omonimo festival australiano, arriva a Firenze lunedì 29 ottobre presso il Cinema La Compagnia

Free diving in acque incontaminate, surf di big wave, vela tra gli iceberg della remota Disko Bay: tante storie di esplorazione e avventura in ambienti remoti e selvaggi, su cui grava però l’ombra dell’inquinamento prodotto dall’uomo e in particolare della plastica: “quando buttiamo via qualcosa” dice la campionessa di free diving Hanli Prinsloo “dobbiamo sempre ricordare che ‘via’ non esiste”.

Tra i film in programma ricordiamo Oceanminded, di cui è protagonista la stessa Hanli Prinsloo che, abbandonato il mondo delle gare, cerca la connessione con la natura immergendosi insieme ai grandi squali e ai delfini che popolano le coste del Sudafrica e del Mozambico. Proprio uno squalo è al centro del racconto di Scarlet’s Tale, film che racconta la storia del campione di nuoto parolimpico sudafricano Achmat Hassiem, in cui l’animale, incontrato in circostanze traumatiche, finirà per diventare la forza ispiratrice dell’atleta. Disko è invece il viaggio dei sogni di un vecchio lupo di mare che, dopo aver perso tutto in un naufragio, costruisce una nuova barca e parte alla volta dei grandi iceberg della Groenlandia. Non mancherà infine il surf di big wave con The Big Wave Project, in cui una comunità di surfisti si stringe attorno a un unico grande obiettivo: cavalcare l’onda più grande del mondo.

Nella realizzazione dell’edizione 2018, l’Ocean Film Festival è affiancato dagli sponsor North Sails e Globesailor e dai partner tecnici Artech Digital Cinema e Vivaticket. La seconda edizione del festival vede inoltre il supporto del Centro Velico Caprera, la scuola di formazione velica più importante nel Mediterraneo, che della manifestazione condivide intenti e obiettivi.

La tappa di Firenze è in collaborazione con METE SUBACQUE  e Libreria On the Road.

Ospite in sala lo scrittore Giuseppe Lauria, autore del libro “The Hidden Side of Philippines”.

Sostengono inoltre l’Ocean Film Festival: Project AWARE, Sea Shepherd, Surfrider Foundation Europe, e LifeGate PlasticLess

La serata propone una selezione di 9 tra corto e mediometraggi. È possibile vedere a questo link http://bit.ly/2018_OOCEANFILMFESTIVAL-ITALIA_FILM l’elenco completo dei film.

I biglietti sono disponibili online e si possono acquistare sul sito ufficiale dell’Ocean Film Festival Italia http://bit.ly/2018_OCEANFILMFESTIVALITALIA_FIRENZE o presso i punti vendita del circuito Vivaticket.

I biglietti sono in vendita anche presso la libreria ON THE ROAD, via Vittorio Emanuele II, 32 A/R.

Gli spettacoli inizieranno alle ore 20. La sala aprirà al pubblico alle ore 19,30. 
Il costo del biglietto in vendita online e tramite il circuito Vivaticket è di 14 euro + diritti di prevendita; il prezzo la sera stessa sarà di 16 euro al botteghino, che aprirà alle ore 19.

Vi aspettiamo numerosi !!!

 


Galleria Immagini

  • STORIE E AVVENTURE DAL PIANETA ACQUA L’OCEAN FILM FESTIVAL ITALIA ARRIVA A FIRENZE
Mete Subacque
Indirizzo :

Mete Perdute
Via Firenze, 16 55011 Altopascio (LU)

    Email :
  • Informazioni: info@metesubacque.it
  • Assistenza: elena@metesubacque.it
Ultime Destinazioni in Offerta
     
Newsletter Mete Subacque

Clicca qui per iscriverti


Ultime Newsletter inviate

Richiesta Informazioni
  • *