Mete Subacque Travel With Us, Enjoy Your Sea
  


Lampedusa

LE ISOLE PELAGIE

Destinazione




Aggiungi alla Lista dei Preferiti

Google+ Pinterest LinkedIn

LE ISOLE PELAGIE



Lampedusa, Linosa e lo scoglio di Lampione formano “Le isole d’alto mare”, come le definì il greco Erodoto.
Sono morfologicamente molto diverse tra loro e costituiscono l’arcipelago più meridionale d’Italia.

Lampedusa, più vicina alla costa della Tunisia che a quella della Sicilia, e lo scoglio di Lampione fanno parte della piattaforma continentale-africana, mentre Linosa, in mezzo al Canale di Sicilia, è invece la punta emergente di un vulcano estinto.

L'isola più grande è Lampedusa, con adiacente la piccola Isola dei Conigli, con circa 20 km² di superficie, seguita da Linosa e infine dalla piccola e disabitata Lampione. In questo arcipelago risiedono circa 6500 persone, di cui 5000 nella sola isola di Lampedusa e il resto nell’isola di Linosa.

Le isole Pelagie hanno vegetazione ovunque brulla e falesie costiere alte e frastagliate e rappresentano, insieme alla Calabria ionica, l'unico sito in Italia di regolare riproduzione delle tartarughe marine Caretta caretta.

Le immersioni.


Questo meraviglioso Arcipelago, patrimonio per la biodiversità del Mediterraneo, stupisce sia in superficie che sotto il pelo d’acqua. Il suo, infatti, è un mare ricco di flora, fauna e pesci di rara bellezza, tra cui cernie, murene, pesci pappagallo e per i più fortunati, tartarughe, delfini e squali grigi abituali frequentatori dei fondali di Lampione.

Le immersioni nelle acque di Lampedusa sono in grado di offrire anche ai subacquei più esigenti splendide esperienze. La temperatura dell’acqua che nei mesi estivi supera i 28 gradi, la sua straordinaria limpidezza, che permette una visibilità di oltre 40 metri, la grande abbondanza di pesce come cernie, ricciole, dentici, barracuda, ma anche pesci tipici di acque tropicali come il pesce pappagallo e balestra, fanno di questo mare uno splendido palcoscenico.

Immergersi nelle acque di Lampedusa è come immergersi nella fantasia, il mare dà spettacolo. Possiamo attraversare fondali che degradano dolcemente costituiti da sabbia corallina e da praterie di posidonie dove banchi di salpe fanno da padrone di casa.

Possiamo scegliere di giocare con una quantità innumerevole di piccolo pesce in quella che è l’immersione più morbida dell’isola “la pagnottella dei conigli”, entrare e uscire da grotte affrescate da spugne e parazoanthus che evocano nella mente di ognuno il ricordo di luoghi sacri e tele preziose.

Ci si può spingere oltre, pochi minuti fuori dal porto, per fare incontri interessanti con le tartarughe caretta-caretta e i delfini che si divertono a circumnavigare l’isola, fino ad arrivare allo scoglio di Lampione con le sue pareti ripide che precipitano nel blu più intenso, per assistere all’eccezionale andirivieni degli asquali grigi, ormai di casa a queste latitudini.

Anche Linosa, con i suoi torrioni isolati nel blu, offre emozioni a volontà. I colori, la bellezza di un fondale che non teme il buio , i raggi solari che penetrano in profondità accompagneranno i sub nella scalata di queste vette sommerse. Saranno le grandi cernie e il pesce di passo a fare da guida e una volta riemersi non si potrà chiedere di più.

Richiedi un Preventivo Personalizzato per questa Meta


Oppure compila il form sotto
per una richiesta informazioni generica
su questa meta



Richiesto
Invio
* campi obbligatori


Mete Subacque
Indirizzo :

Sede Legale:
Via Firenze , 16 – 55011 Altopascio (LU) Sede Operativa:
Via Barghini, 48 – 55022 Castelfranco di Sotto (PI)

Ultime Destinazioni in Offerta



Newsletter Mete Subacque

Clicca qui per iscriverti


Ultime Newsletter inviate