Mete Subacque Travel With Us, Enjoy Your Sea
  


Polinesia

Polinesia Francese
FREEDIVING IN POLINESIA - 20 agosto - 4 settembre 2020

Mete




Aggiungi alla Lista dei Preferiti

Google+ Pinterest LinkedIn

POLINESIA:

Un paradiso per gli amanti della fauna, la Polinesia è infatti universalmente riconosciuta come il luogo in cui incontrare i più grandi pelagici della terra sia per quantità che per dimensioni, il grande squalo martello, squali grigi, pinna bianca, pinna nera, squali limone, mante, acquile di mare, delfini, tonni, ... è veramente una delle destinazioni subacquee più belle al mondo!
Banchi di pesce oceanico, tartarughe e una moltitudine di pesci tropicali abitano queste acque ricche di plancton, in cui la visibilità si spinge fino a più di 30 metri. In generale in tutta la Polinesia non esistono coralli molli, gorgonie e alcionari, ma si trova soprattutto corallo duro; inoltre la quasi totalità delle immersioni si effettua in zone limitrofe alle passe o all’interno di esse dove le correnti presenti in questi canali di comunicazione non permettono un facile sviluppo della flora, ma dove vi aspettano incontri mozzafiato.

Qual è il periodo migliore per le immersioni?

L'attività subacquea nella Polinesia Francese è un'esperienza divina tutti i giorni, tutto l'anno.
La temperatura dell'acqua è fra 26° e 29° e la sua limpidezza consente una visibilità fra 30 e 40 m.
Gli incontri sono sempre interessanti: raduni di squali grigi tra maggio e giugno alle Tuamotu, razze manta che si esibiscono nei loro incantevoli balletti sottomarini da giugno a novembre e megattere nodose nuotano tranquille nella acque delle isole Australi e della Società da luglio a ottobre.

L'Associazione GIE Plongée raggruppa i migliori centri diving degli arcipelaghi con lo scopo di promuovere le immersioni, secondo regole di alta qualità e di sicurezza, in totale rispetto dell'ambiente, riservando ai clienti provenienti da tutto il mondo un'accoglienza senza pari.

La legislazione in Polinesia francese :Innanzitutto ricordiamo che siamo in territorio francese, vale a dire nella patria della metodica CMAS ed è ad essa che si fa riferimento; ciò non vuol dire che le altre metodiche non vengono accettate e riconosciute, ma queste ultime sono state equiparate alla CMAS con le cosiddette "equivalenze".
Secondo tali equivalenze abbiamo che tutti i brevetti di 1° e 2° grado di qualsiasi metodica non CMAS sono equiparati al 1° brevetto CMAS e possono essere accompagnati sino a 29m. di profondità (quindi ad es. un Padi Open Water ed un Padi Advanced per quanto riguarda la profondità in Polinesia Francese sono uguali).
I brevetti di 3° e 4° grado di qualsiasi metodica non CMAS sono equiparati al 2° brevetto CMAS e possono essere accompagnati sino a 49m. di profondità.
Per tutti gli altri brevetti la profondità massima sarà sempre e comunque di 60m.

Ricordiamo che siamo in un mare tropicale e che la fascia più importante rimane sempre quella compresa fra 0 e 30m. di profondità.Equipaggiamento :In Polinesia il costo dell'immersione comprende sempre il noleggio di tutta l'attrezzatura subacquea ( maschera, pinne, gav, erogatori, muta, bombola e cintura dei pesi) i prezzi comunque non variano se il cliente porta la propria attrezzatura.
Questa politica è volta ad aiutare coloro che possono avere dei problemi di sovrappeso con le varie compagnie aeree, sopratutto nei voli interni. I computer subacquei si trovano quasi sempre a noleggio presso i vari centri diving, consigliamo comunque di portarselo da casa perchè non sempre disponibile.

Che cos'è necessario portare?
E' sufficiente una muta dello spessore di 3 mm poichè la temperatura dell'acqua è di circa 25°C da maggio a ottobre e di 30°C il resto dell'anno.
Si consiglia una 5 mm nei mesi di luglio e Agosto, periodo in cui l'acqua diminuisce di qualche grado.

Per gli amanti della fotografia :Si consiglia ai fotografi subacque di dotarsi di un grandangolo, che è più adatto per riprese di pesce di grandi dimensioni (20mm o 15mm per Nikonos o 20mm o uno zoom tutto fare per le scafandrate). Non sarà facile avvicinarsi molto ai grandi pelagici quindi un'attenta valutazione della luce sarà importante in quanto anche il flash più potente faticherà ad illuminare il soggetto fotografico. Il consiglio per i rulli da portare è sicuramente una pellicola da 100 ASA. Portatevi da casa tutto l'occorrente perchè benchè in Polinesia si trova di tutto i costi talvolta sono più alti rispetto all'Italia.

Sicurezza

Tahiti è dotata di una camera iperbarica multiposto che si trova presso l'ospedale di Papeete.
Una squadra di soccorso può intervenire in qualunque momento.
In caso di problemi sopravvenuti sulle isole, è previsto un sistema d'evacuazione sanitario rapido mediante aereo speciale o elicottero, che, in caso di necessità può imbarcare una camera iperbarica biposto.
Tutti i centri immersioni sono autorizzati dal governo polinesiano e dotati di apparecchi di ossigenoterapia normobarica.

 

Isole della Società

MOOREA

BORA BORA

RAIATEA/TAHAA

MAUPITI

TETIAROA

Arcipelago delle Tuamotu

RANGIROA

FAKARAVA

TIKEHAU

MAKEMO

Arcipelago delle Australi

RURUTU

Arcipelago delle Marchesi

NUKU HIVA

HIVA OA

 

I Grandi Viaggi APNEA

 

di Mete Subacque

 

FREEDIVING IN

 

POLINESIA

 

 

7 notti di Crociera a bordo del catamarano ITEMATA
alla scoperta del
“Triangolo d’oro delle Tuamotou”
+
4 giorni di FREEDIVING con
le Megattere a Moorea

 

20 Agosto – 4 Settembre 2020

Riservato ad apneisti certificati

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

Speciale Combinato Crociera in Catamarano da Fakarava + Moorea (Megattere)

Dal 20 Agosto al 04 settembre 2020, 15 giorni / 13 notti

Gruppo Precostituito minimo 5 massimo 6 persone

 

 

VOLI AIRFRANCE-AIR TAHITI NUI DA MILANO

AF1631   20AUG   MALPENSA PARIGI      0600   0735
TN 7        20AUG   PARIGI PAPEETE          1205    2145
VT 564    21AUG   PAPEETE FAKARAVA   1445   1555
VT 562    28AUG   FAKARAVA PAPEETE   1450   1605
TN 8        02SEP     PAPEETE PARIGI           2345   0905
AF1730   04SEP     PARIGI MILANO            1530   1700

 

Suddivisione del soggiorno per 13 notti in Polinesia

 

20-21/8: 1 notte a Tahiti – Hotel Airport Motel

- Trasferimento aeroporto/hotel/aeroporto con accoglienza/assistenza al vs arrivo
- Sistemazione per 1 notte in camera doppia standard
- Trattamento di pernottamento e prima colazione continentale

21-28/8: 7 notti di Crociera Catamarano Itemata da Fakarava a Fakarava

Itinerario di 8 giorni / 7 notti “Il Triangolo d’oro delle Tuamotou”
https://www.metesubacque.it/mete/pacifico/polinesia/crociere-subacquee-polinesia-con-itemata
- Itinerario: Fakarava Nord – Tetamanu (Pass Sud) – Toau Nord & Sud – Fakarava Nord
- Trattamento di Pensione Completa e 2 sessioni di apnea al giorno con il nostro istruttore italiano Apnea Academy.

(vedi PROGRAMMA CROCIERA FREEDIVING POLINESIA CATAMARANO ITEMATA)


28/8-02/9: 5 notti a Moorea – Hotel Les Tipaniers

- Trasferimento porto/resort/porto con catamarano veloce
- Sistemazione per 5 notti in bungalow garden con bagno privato e doccia con acqua calda .
- Trattamento di pernottamento e prima colazione americana
- 4 giorni di Freediving con le Megattere, 4 uscite con assistenza del nostro istruttore italiano Apnea Academy, barca e attrezzatura snorkeling inclusa (3h circa per ogni escursione )
https://www.metesubacque.it/mete/pacifico/polinesia/moorea/moorea-deep-blue-whale-watching-tour

 

 Dettaglio quote a persona
 
 Quota persona in doppia

€ 7.500,00

 Tasse aeroportuali

 incluse

 Assicurazione Nobis medico/bagaglio/annull.

 € 210,00

 

La Quota Comprende

- Volo Air Tahiti Nui da Parigi per Papeete a/r in classe economica e avvicinamento da Milano con AirFrance per Parigi
- Voli domestici Air Tahiti Papeete/Fakarava/Papeete .
- Franchigia Bagaglio su tutti i voli 23 KG in stiva + 7 a mano ( nei voli domestici la franchigia a mano si riduce a 5 kg)
- Assistenza di nostro personale in aeroporto a Papeete (accoglienza e consegna documenti originali)
- Tutti i trasferimenti da/per l’aeroporto o porto in ogni isola con assistenti locali.
- Sistemazioni e trattamento come indicato sopra e nel programma dettagliato della crociera.

La Quota Non Comprende

- Tutto quanto non specificatamente indicato nella quota comprende


MODALITA’ DI PRENOTAZIONE e pagamento: bonifico bancario
- Emissione del contratto di viaggio controfirmato dalle parti (necessari dati anagrafici, scansione passaporto, residenza)
- Acconto alla conferma : € 3000,00
- Saldo entro 2 mesi prima della partenza .


Note.

- Obbligo per ciascun apneista di avere il proprio computer subacqueo.
Gli addetti alla prenotazione la contatteranno per i documenti in questione


NOTA IMPORTANTE PASSAPORTO:
IL volo da Parigi a Papeete e vv. fa uno scalo tecnico a Los Angeles per carico/scarico passeggeri e rifornimento carburante …è necessario pertanto il passaporto valido per gli USA
A decorrere dal 21 Gennaio 2016 sono state apportate importanti modifiche al "Visa Waiver Program Improvement and Terrorist Travel Prevenvtion Act".Nello specifico tutti i viaggiatori che negli ultimi anni abbiano effettuato un viaggio in IRAN, IRAQ, SUDAN e SIRIA non potranno accedere al "Visa Waiver Program" (Registrazione ESTA), ma dovranno richiedere un VISTO D'INGRESSO presso le ambasciate o i consolati.
Tutte i dettagli su http://www.poliziadistato.it/articolo/view/1090/ . ESTA di nostra emissione € 35,00 a passaporto incluso le spese governative usa.



PROGRAMMA

CROCIERA FREEDIVING POLINESIA

CATAMARANO ITEMATA

Itinerario 8 giorni / 7 notti
“Il Triangolo d’oro delle Tuamotu”

Le acque in questa zona sono casa per tutte le maggiori specie delle Tuamotu come Cernie, Barracuda, Razze, Aquile, Mante, Squali Martello, Tigre, Tartarughe e Delfini, oltre ad essere ricche di corallo. Scegliendo questa crociera, vi immergerete nei migliori spot d' immersioni di Fakarava e le sue isole: Fakarava North con la Pass Garuae , famosa per i branchi di carangidi, raduni di Squali Grigi e Barracuda, tartarughe e napoleoni.
Fakarava Sud e la Pass di Tetamanu, un concentrato di tutte le maggiori specie pelagiche delle Tuamotu, considerata una delle più belle immersioni della zona.

Kauehi, l'isola con la più grande varietà di pesci e coralli delle Tuamotu, famosa anche per la deposizione delle uova delle tartarughe marine. È classificato come un Conservatorio biologico di grande importanza dalla IUCN. L'immersione più entusiasmante è senza dubbio il circo di Arikitamiro, depressione di 20 metri all'interno della pass. Diversi strapiombi dove si nascondono squali grigi, squali nutrice, pianna bianca e tanti Napoleoni. Secondo le correnti, è possibile immergersi all'interno e all'esterno del pass, così come nella laguna.

Toau Sud con due meravigliose pass ....la Pass di Fakatuna e la Pass Otugi; nella prima pass nei mesi da settembre a dicembre si può assistere alla nascita dei "silver tip" e di conseguenza ai raduni di squali grigi, napoleoni e molti esemplari di tonno. La Pass Fakatuna ci offre invece un gran numero di mante e la nurserie di squali grigi.


PROGRAMMA CROCIERA

 

1° giorno – arrivo.

- Arrivo all'aeroporto di Fakarava, accoglienza da parte dello staff Itemata e trasferimento in barca;
- imbarco a FAKARAVA a bordo di Itemata;
- Drink di benvenuto. Sistemazione nella vostra cabina privata e presentazione del soggiorno/crocier.
- Aperitivo e cena.
- Partenza per TETAMANU

2° giorno – Fakarava Nord / Fakarava SUD

- Fakarava Nord e Garuae: primo giorno di immersioni. 2 sessioni di apnea sulla Pass e sulla barriera corallina di Garuae. Partenza a sud di Fakarava. Ci si ancora davanti a un bel "motu", nuoto, kayak e Cena.

3° giorno – TETAMANU

- Partenza di primo mattino per Fakarava sud e Tetamanu: Attracco davanti ad una bellissima spiaggia di sabbia bianca.
- 2 sessioni di apnea alternate a due sessioni di respirazione e rilassamento.
- visita al villaggio di Tetamanu .

4° giorno – TETAMANU / KAUEHI

- Focus sulla compensazione in apnea e due sessioni di cavo à Tetamanu.
- Partenza per Kauehi.

5° giorno – KAUEHI / TOAU

- Kauehi: Focus sullo stretching per l’apnea e sessioni libere nella pass con la magia dello spot del “Cirque d'Arikitamiro”.
- Partenza in nottata per Toau.

6° giorno – TOAU

- Attracco e Risveglio nella meravigliosa laguna di Toau.
- Freediving nella Pass di Otugi et Fakatahuna. Si godrà di un fantastico tramonto nell'atollo più bello delle Tuamotu.

7° giorno – TOAU

- Training mentale e training autogeno per l’apnea e programma immersioni in funzione della corrente e successiva partenza per Apataki.

8° giorno – TOAU / FAKARAVA

- Godrete l'alba di questo ultimo giorno nella laguna di Toau , rientro su Fakarava
- Dopo Colazione sbarco dal Catamarano e trasferimento a Moorea.
- Fine dei servizi a bordo.

La quota indicata comprende

• Pernottamento a bordo in cabine doppie con bagno privato fornite di lenzuola e asciugamani, teli mare e sapone;
• Trattamento di Pensione Completa incluso thè caffe, acqua minerale e succhi di frutta (escluso alcolici);
• 2 sessioni di freediving al giorno con il nostro istruttore Apnea Academy (escluso il giorno di arrivo e di partenza)
• Attrezzatura subacquea solo pinne, maschera e snorkel (il resto dell'attrezzatura non è compresa)
• Escursioni a terra
• Trasferimenti a/r


Pagamenti extra a bordo : Solo cash (Euro)

• Bevande Alcoliche (ma si raccomanda di acquistare quello che preferite a terra prima dell'imbarco nei vari negozietti presenti sull'isola , potete chiedere allo staff di fermarsi durante il transfer )
• Per chi lo desiderasse, In alcuni giorni sarà possibile fare la 3° sessione di apnea con supplemento di €75 a persona da pagare in loco (minimo 2 persone )
• Corrente elettrica a bordo: 220v, non sono necessari adattatori
• WI-FI Connection: Viaggiando per atolli remoti Non è presente WIFI connection

Raccomandazioni:

• E' richiesto (non obbligatorio ma suggerito ) certificato medico per attività sportiva non agonistica

Link utili:

video di presentazione: http://www.rangiroacroisiereplongee.com/en/videos-itemata/
sito internet: https://www.metesubacque.it/mete/pacifico/polinesia/crociere-subacquee-polinesia-con-itemata


Il nostro Istruttore italiano di Apnea Academy FRANCESCO PIRRONE.

Chi sono. La parola "apnea" racchiude un significato talmente personale e soggettivo che è difficile immaginarne una definizione universale.
Fare apnea, infatti, non vuol dire soltanto trattenere il respiro. Vuol dire esplorare un universo sconosciuto, l'universo che è dentro di noi, quell’universo che ci distingue gli uni dagli altri.
L’apnea è, per me, la migliore attività per ristabilire una sintonia perfetta fra corpo e mente, sfruttando le grandi proprietà dell’elemento acqua.
Quasi un ritorno alle origini se pensiamo che noi esseri umani trascorriamo i primi nove mesi di vita proprio in apnea immersi in un liquido, quello amniotico.
Il risveglio di alcune sensazioni innate, l’aumento della consapevolezza di se stessi e la scoperta del proprio respiro come strumento su cui agire sono tappe di un percorso costante e progressivo verso il prendersi cura di se stessi.
Oggi, quando penso alla parola "apnea", mi vengono in mente termini come intimità, grazia, gentilezza ma anche forza, volontà, sacrificio.

Quando mi sono iscritto al primo corso Apnea Academy
non avrei mai immaginato cosa stava per accadermi.
Proprio io che a stento riuscivo a scendere a pochi metri di profondità, mi ritrovo oggi, raggiunta quota 76 metri in assetto costante, testimone di un percorso di crescita personale e atletico che vorrei mettere a disposizione degli altri.
Nella mia strada ho avuto la fortuna d’incontrare alcuni fra gli insegnati migliori al mondo.
Umberto Pelizzari, Andrea Zuccari, Federico Mana, Wendy Timmermans, Stephen Keenan, Alexey Molchanov e Luciano Morelli sono quelli che hanno segnato maggiormente il mio percorso formativo e che per questo ringrazio.
Aver provato su me stesso cosa vuol dire spostare i propri limiti lentamente, progressivamente e rispettando i propri ritmi, mi consente oggi di godere di una particolare empatia con gli allievi, che si stiano avvicinando per la prima volta al mondo dell’apnea o che siano già apneisti esperti.
Ritengo importante mantenere attiva la pratica dell'apnea anche da istruttore, per questo motivo partecipo regolarmente a gare di apnea dinamica e profondità nei circuiti CMAS/FIPSAS e AIDA.

Le mie migliori performance ad oggi sono: 90 m NO LIMITS, 76 m CWT, 174 m DYN, 135 m DNF.



Per scaricare il programma completo clicca QUI


 

Per Prenotazioni e maggiori Informazioni

Email : info@metesubacque.it

Cell: Elena Rugiati - (+39)320.7925164

 

 

 



 

 

Per Prenotazioni e Maggiori Informazioni

Contattaci : info@metesubacque.it – Elena Rugiati: +39 320 792 5164

Responsabile del Viaggio : Francesco Pirrone +39 328 400 9155


Per scaricare il programma completo clicca QUI

Nessun Video disponibile

Richiedi un Preventivo Personalizzato per questa Meta


Oppure compila il form sotto
per una richiesta informazioni generica
su questa meta



Richiesto
Invio
* campi obbligatori


Mete Subacque
Indirizzo :

Mete Perdute
Via Firenze, 16 55011 Altopascio (LU)

    Email :
  • Informazioni: info@metesubacque.it
  • Assistenza: elena@metesubacque.it
Ultime Destinazioni in Offerta
Newsletter Mete Subacque

Clicca qui per iscriverti


Ultime Newsletter inviate